L’isolamento politico di una delle ultime roccaforti mondiali del comunismo ha impedito che l’isola fosse contaminata dal fenomeno del turismo di massa iperconsumistico: le grandi città cubane sono abbastanza tranquille e il massimo della confusione si ha durante un chachacha o uno sfrenato mambo, il tipico ballo locale.
L’interno e le spiagge sono mete ideali per escursionisti, nuotatori, speleologi e per chiunque voglia anche soltanto fumare un sigaro sotto una palma; la popolazione locale accoglie con spontanea cordialità i visitatori.
Straordinario il centro storico de L’Avana, e il suo complesso di architettura coloniale spagnola ottimamente conservato, così come la sua “rivale” Santiago con i suoi musei e antichi palazzi.
La provincia di Pinar del Rìo è invece la meta ideale per gli escursionisti e gli amanti della natura, grazie alle grotte calcaree della sua lunga cordigliera, le acque limpide, gli spettacolari coralli e le grandi distese deserte di sabbia bianca.

 

Clicca qui prenota il tuo volo e chiamaci per confermarlo

 

 

Contattaci su whatsApp